19 maggio 2006

INCOMUNICABILITà TRA UOMO E DONNA

fatto accaduto realmente circa 1 ora fa:

(lei dice che è un figo tutta la sera e lui mi sa la sgama clamorosamente)


fuori al dread lion, lei seduta per terra con il suo gruppo di amici e lui che chiacchiera in piedi con il suo gruppo di amici

lui a una certa si avvicina e le chiede una sigaretta (con occhi dolcissimi tra l'altro!)

lei risponde ;"no non ce l'ho mi dispiace ma se vuoi ho il drum" (sottotesto ;" te la do")

lui ;" no vabbè grazie ce l'ha anche il mio amico" (sottotesto ;"libera interpretazione" / sotto

sotto testo; "..................")




cmq FRISCO SYSTEM se la comanna!!
:P

5 commenti:

ZirbY ha detto...

ma e' successo a te?

misty sunrise ha detto...

beh, almeno dovresti apprezzare l'onestà intellettuale di noi ragazzi: se chiediamo una sigaretta è perchè abbiamo bisogno di nicotina! ho sentito più volte usata la frase, onestissima, "scusa, me la dai?"

oh forse lì il sottotesto è: così, dopo, mi fumo la classica sigaretta da film e me la offri tu?

[ Funky Laura ] ha detto...

Grazie della bella interpretazione Misty sunrise :-)

Alessia ha detto...

mmmm può essere misty !!! :P

zirby certo che è accaduto a me a chi poteva accadere?!? :**

[ Funky Laura ] ha detto...

In quanto al titolo del Post: INCOMUNICABILITà TRA UOMO E DONNA...
Ci sarebbero da dire tante e tante cose.
Siamo due universi così diversi, gli opposti che si attraggono e si scontrano.
Sono dell'idea che non esisterà mai una coppia di fatto ( amici o amanti ) che vadano d'accordo tutta la vita, che siano in perfetta sincronia, è ovvio che oltre ad essere due sessi diversi siamo anche "persone" totalmente diverse, e aldilà del feeling che ci possa essere inizialmente, poi dopo i caratteri emergono e ciu si trova in disaccordo su alcune cose.
Credo che ci debba essere l'intelligenza, se in questo legame esiste interesse a farlo continuare da entrambe le parti, dicevo ci deve essere l'intelligenza e maturità di capire quanto detto prima, e cioè che siamo due persone completamente diverse, con un passato diverso, e un educazione diversa, dunque che prima o poi ci scontreremo.